Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Xbox One X sta per approdare sul mercato, ma la console non è per tutti!

0

In sole poche settimane, Microsoft lancerà la nuovissima Xbox One X. Una versione più potente della conosciuta Xbox One e dal prezzo di 500$ negli States; il sistema arriverà molto probabilmente il 7 Novembre.

Xbox One X o Xbox One S?

Mentre Microsoft si aspetta di certo delle ottime vendite da Xbox One X (i preordini sono già apparentemente massicci), il boss della console Phil Spencer ha ripetuto che la versione meno costosa (stiamo parlando della Xbox One S) rimarrà il prodotto di punta per quanto riguarda questa generazione.

Xbox One S rappresenterà il leader nel nostro mercato. Si tratta della console più abbordabile. E sarà la console che venderà certamente di più, con una più vasta gamma di giochi.

Ha dichiarato Spencer al “Brazil Game Show“.

Xbox One X sta per approdare sul mercato, ma la console non è per tutti!
Xbox One S

A chi è rivolta Xbox One X?

Xbox One X, d’altro canto, prende di mira i giocatori che stanno cercando un’esperienza “veramente mozzafiato” con una console domestica. Anche se non si possiede una TV in 4K, si potrà comunque godere dei benefici derivanti dall’incrementata potenza della One X, ha puntualizzato Spencer. Ma, in maniera simile al controller Xbox One Elite, la One X non sarà certo indirizzata a chiunque.

Si tratta dunque di dare ai giocatori una scelta: se desiderano spendere una cifra maggiore per un’esperienza realmente “di lusso”, possono farlo. Questa linea di pensiero, d’altro canto, è stata adottata praticamente da subito su PC, e ora le consoles stanno tenendo il passo, con la PS4 Pro lo scorso anno e la Xbox One X ora.

Le aspettative per la One X

Sia che tu stia giocando in una TV a 1080p o in 4K, avrai di certo un’esperienza incredibile, Ma non è per tutti. Come quando abbiamo realizzato il controller Xbox One Elite, non abbiamo cercato di propinarlo a chiunque: “Se ti serve un controller in più comprane uno Elite!”. Abbiamo comunque venduto una gran quantità di quei controller. Sappiamo che nel contesto videoludico sono presenti numerose persone che giocano occasionalmente e altre che invece fanno del gaming il loro principale hobby, la loro fonte primaria d’intrattenimento.

Per quest’ultima categoria abbiamo voluto creare il meglio, l’esclusivo. Ho giocato titoli in 4K con HDR, ed è stato meraviglioso. Ma non vuol dire che tutti debbano farlo. Per questo diamo ai giocatori una scelta.

Se abbiamo spinto l’innovazione un po’ troppo lontano? Difficile farlo nel mondo dei videogames. Credo che ce ne accorgeremo con il tempo; sono di certo molto fiducioso su questo prodotto che sta per approdare nel mercato.

E tu, a quale categoria di giocatori appartieni? Sarai uno degli acquirenti di Xbox One X?

TheZine

Fonte: Gamespot

Commenti