Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Su Twitter si passa da 140 a 280 caratteri

0

Se siete tra i pochi fortunati selezionati direttamente da Twitter, saprete già di cosa stiamo parlando. Il social con sede a San Francisco ha raddoppiato, in via sperimentale, il numero dei caratteri utilizzabili in ogni tweet, da 140 a 280.

What’s more? 280 caratteri al posto di 140!

Sebbene la funzione sia ancora in versione beta, non si esclude che venga estesa a tutti gli iscritti entro pochi mesi. Notizia che, senza dubbio, ha raccolto le reazioni più svariate, dall’entusiasmo di alcuni alla perplessità di altri. Questi ultimi fanno leva sulla velocità di comunicazione che ha garantito a Twitter una certa riconoscibilità nel modo sempre più affollato dei Social Network.

D’altro canto Twitter ribatte affermando che il numero ridotto di caratteri rappresenta la “principale causa di frustrazione per le persone che scrivono in inglese”. A sostegno di ciò mostra la statistica secondo la quale il 9% dei tweets inglesi utilizzino tutti i 140 caratteri, il che dimostrerebbe la loro parziale insufficienza nel riassumere il pensiero di chi scrive.

Il problema non riguarda solo la comunità di lingua inglese, gli stessi utenti italiani risentirebbero di questa limitazione. Fanno capitolo a parte invece le lingue di ceppo asiatico. In esse infatti la possibilità di esprimere concetti elaborati con pochi ideogrammi, rende la comunicazione più agevole e veloce. Statistiche in merito riportano infatti come ad esempio i tweet giapponesi eccedano raramente i 15 (avete capito bene, 15!) caratteri.

Alla luce di ciò Twitter spera che abbattendo il limite dei 140 caratteri in tutte le lingue (escluse giapponese, coreano e cinese), gli utenti possano godere di un’esperienza d’uso più gratificante.

Il progetto di estensione dei caratteri su Twitter è finalmente realtà

Già nel 2015 era stata presa in considerazione la possibilità di estendere il numero di caratteri fino anche a 10 mila battute. Dopo anni di tentennamenti sembra aver felicemente aver preso avvio il progetto di estensione dei caratteri per tweet.

E proprio grazie ad un tweet esteso, il fondatore Jack Dorsey, ha manifestato la sua soddisfazione per il lavoro svolto dal team di Twitter.

Su Twitter si passa da 140 a 280 caratteri
Tweet of Jack Dorsey. Credits to C.M.

Non sono però ancora certe le tempistiche con cui questa funzionalità verrà estesa a tutti gli utenti, cionondimeno il progetto è ormai stato varato.

Per anticipare l’utilizzo dell’estensione dei caratteri su Twitter bastano poche mosse

Per tutti coloro che invece sono impazienti di estendere i propri pensieri su Twitter la novità potrebbe però arrivare prima del previsto grazie ad un utente.

Prog.9, questo è il suo nickname, ha creato una piccola guida grazie alla quale si potrà usufruire dei 280 caratteri anche se non si è parte dei pochi eletti da Twitter.

Su Twitter si passa da 140 a 280 caratteri
Tweet of Prof.9. Credits to C.M.

Basterà scaricare l’estensione per Chrome dello script Tampermonkey, visitare poi la repository di Prof.9 su github e cliccare sul tasto “raw”. Dopo di che basterà semplicemente fare log in su twitter.com assicurandovi che lo script sia in funzione e les jeux sont faits, potrete comodamente dilungarvi nei vostri tweets!

 

Fonti:

theverge.com

theverge.com

Commenti