Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Pygame: introduzione e primo programma

39

Python è sicuramente un linguaggio di programmazione molto versatile, infatti può essere usato in moltissimi ambiti informatici grazie alla quantità di librerie esterne di qualità che possono essere scaricate.

La libreria che cominciamo ad esplorare in questo articolo e che ci accompagnerà per i prossimi è Pygame, ovvero un insieme di moduli progettati per facilitare lo sviluppo di videogiochi in Python.

Se sei un fan di python (e anche se non lo sei) e sei interessato allo sviluppo di videogiochi, Pygame è una libreria a cui dovresti dare sicuramente un’occhiata!

Installare Python e Pygame

Prima di cominciare a programmare bisogna installare Python e Pygame.

Se non li avete ancora installati sul vostro computer procedete con l’installazione scaricando gli installer dai seguenti link selezionando la versione di Python e il vostro sistema operativo.

Il Game Loop

Ogni videogioco ha al suo interno un loop, ovvero un ciclo, che viene eseguito di continuo per più volte al secondo dall’inizio alla fine del gioco.

Il game loop ha tre funzioni principali:

  • Gestire gli input dell’utente (chiamati anche eventi), per esempio se l’utente fa click con il mouse
  • Aggiornare le variabili del videogioco, questo aspetto riguarda la parte logica dello sviluppo del codice. Per esempio se l’utente preme un tasto della tastiera per avanzare bisogna modificare le coordinate x e y del character.
  • Disegnare su schermo lo stato del gioco determinato dalle variabili. Per esempio una volta calcolata la nuova posizione del character che è stato mosso dall’utente bisogna disegnarlo sullo schermo nella posizione corrente
  • Altri due aspetti fondamentali per ogni gioco sono il clock e gli FPS, in quanto regolano quante volte al secondo il game loop viene eseguito! Più alto è il numero di FPS più velocemente lo sprite si muoverà all’interno dello schermo

Let’s code!

Ora che abbiamo un’idea di come funziona il game loop di un videogioco possiamo cominciare a scrivere un po’ di codice per prendere un po’ di confidenza con Pygame.

Cominciamo importando il modulo pygame, settando la larghezza e la lunghezza della finestra di gioco, settando il numero di FPS e gestendo un’input dell’utente.

Pygame: introduzione e primo programma

Una volta eseguito il codice l’output sarà il seguente: una finestra di dimensioni 500×500 con sfondo azzurro. L’unico input che questo programma gestisce è quello di chiudersi nel momento in cui l’utente clicca sulla X in alto a destra della finestra.

Pygame: introduzione e primo programma

Nei prossimi articoli analizzeremo il codice necessario per inserire immagini, figure e gestire altri input dell’utente.

Se vuoi saperne di più … Python

Commenti