0


Startup europea di fintech N26 sta ora accettando clienti negli Stati Uniti. La società sta lanciando un conto bancario con una carta di debito che dovrebbe fornire un'esperienza migliore rispetto alle banche di vendita tradizionali.

Se hai familiarità con N26, il prodotto che sta andando in diretta oggi non ti sorprenderà molto. I clienti negli Stati Uniti possono scaricare un'app mobile e creare un conto bancario dal proprio telefono in pochi minuti. È un vero conto bancario con pagamenti ACH, routing e numeri di conto.

Alcuni giorni dopo, ricevi una carta di debito che puoi controllare dall'app mobile. Ogni volta che effettui una transazione, ricevi immediatamente una notifica push che ti dice quanti soldi hai appena pagato. È possibile impostare il codice PIN, personalizzare i limiti, attivare e disattivare i pagamenti online, prelievi bancomat o pagamenti all'estero.

E questo è tutto quello che c'è da sapere. Ma per quanto riguarda le tasse? Gli account di base N26 sono gratuiti. Non ci sono canoni mensili e nessun saldo minimo. Non ci sono commissioni sulle transazioni in valuta estera e ricevi due prelievi bancomat gratuiti al mese.

N26 distribuirà progressivamente le iscrizioni durante l'estate come una sorta di programma beta. Se ti sei iscritto alla lista d'attesa, riceverai un invito nelle prossime ore, giorni e settimane. Ci sono attualmente 100.000 persone nella lista d'attesa. N26 aprirà le iscrizioni a tutti dopo questa estate.

Quando N26 distribuisce il suo prodotto finale in un paio di mesi, la società afferma che prevede di trovare e rimborsare automaticamente le tariffe che gli operatori ATM stanno caricando. Le schede N26 negli Stati Uniti funzionano sulla rete Visa anziché su Mastercard.

Proprio come Chime, N26 cercherà anche di essere pagato fino a 2 giorni in anticipo se vieni pagato tramite deposito diretto. Invece di aspettare un paio di giorni per cancellare quelle transazioni, N26 andrà avanti e ricaricherà il tuo account.

N26 US 2

etichetta bianca

Dietro la scena, ci sono alcune differenze tra N26 in Europa e N26 negli Stati Uniti. Mentre N26 ha una licenza bancaria a pieno titolo in Europa, la società ha collaborato con Axos Bank che agisce come un partner white-label negli Stati Uniti

Axos Bank essenzialmente gestisce i tuoi soldi per te e N26 funge da interfaccia tra i clienti e i loro conti bancari. Di conseguenza, si ottiene un account assicurato FDIC.

N26 è stato il primo a collaborare con una società di terze parti anche in Europa. Ma era un affare costoso non era destinato a restare in giro. La startup ha ottenuto una licenza bancaria in Germania che andava bene per l'Europa in generale. Negli Stati Uniti, è una storia diversa poiché il mercato non è unificato come in Europa: è complicato ottenere una licenza per operare in tutti e 50 gli stati.

"Abbiamo esaminato 30 giocatori, abbiamo fatto un po 'di diligenza e siamo felici di collaborare con Axos Bank. Le transazioni che si ottengono negli Stati Uniti per le banche in white label sono molto più favorevoli che in Europa ", mi ha detto il co-fondatore e CEO N26 Valentin Stalf. "È una configurazione a lungo termine. Va bene per un paio di milioni di clienti ", ha aggiunto Stalf più avanti nella conversazione.

Solo un inizio

N26 sta già pianificando ulteriori funzionalità per gli Stati Uniti. La società prevede di implementare due piani premium: N26 Metal e poi N26 nero.

E sembra che ci saranno alcuni cambiamenti quando si tratta di vantaggi per gli utenti premium. "Lo abbiamo portato ad un livello separato", ha detto Stalf.

Un'altra caratteristica, gli spazi condivisi stanno finalmente arrivando nei prossimi mesi. Gli spazi sono sotto-account progettati per mettere da parte i soldi. Puoi passare denaro da uno spazio a un altro o impostare regole automatizzate.

Alla fine, sarai in grado di condividere uno spazio con altre persone in modo da poter risparmiare denaro e spendere soldi insieme. Funzionerà "come un gruppo di WhatsApp", ha detto Stalf.

N26 ha attualmente 3,5 milioni di clienti in Europa e ha sollevato oltre $ 500 milioni in totale finora. Ora ci sono un migliaio di persone che lavorano per N26 a Berlino, 60 impiegati a New York, 80 persone a Barcellona e una piccola squadra di 5-10 persone a partire presto a Vienna.

"Passò dall'essere una piccola azienda ad essere un'azienda internazionale", ha detto Stalf.



VIA

Mirko Genovese
Mirko Genovese è nato a Palermo il 27 ottobre 1991. Appassionato di tecnologia e computer, consegue il diploma presso l’istituto tecnico commerciale “Libero Grassi”.

Nuova Aston Martin DBS GT Zagato RIVELATA – Non crederai quanto costa

Previous article

Come aprire i file di immagine RAW su Windows 10

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Mobile