Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Mi A1: cooperazione tra XIAOMI e Android

0

Xiaomi, ancor prima della presentazione ufficiale del Mi Mix 2, annuncia il nuovo flagship denominato Xiaomi Mi A1, il cui slogan è “created by Xiaomi, powered by Google”.

Mi A1: caratteristiche e familiarità con iPhone 7 Plus

Lo Xiaomi Mi A1 avrà uno schermo da 5.5″, scocca in metallo, e monterà nella parte posteriore una doppia fotocamera, una per lo zoom e una per il grandangolo.

Osservando il device si notano notevoli somiglianze con l’iPhone 7 Plus. Xiaomi non smentisce queste critiche, bensì pubblica un tweet in cui conferma le affinità tra i device.

Mi A1: cooperazione tra XIAOMI e Android
Fonte: Twitter

Come il Mi 5X , anche il Mi A1 monterà il sempre più diffuso processore Qualcomm Snapdragon 625. Sarà alimentato da una batteria da 3080mAh e ricaricata tramite USB Type-C.

Addio alla ROM di fabbrica cinese MIUI

Il Mi A1 non prevedrà la ROM a cui Xiaomi ci ha abituato, bensì una versione ufficiale Android, in quanto parte del programma Android One di Google.

Tramite questo programma, Google ha intenzione di modificare l’esperienza degli smartphone di fascia medio-bassa, in modo tale da permettere a chiunque di godere delle ultime versioni dei software e servizi offerti da Google.

Il Mi A1 potrà dunque usufruire di Android Oreo entro la fine dell’anno, e Xiaomi ha annunciato che sarà uno dei primi device a ottenere l’ancora sconosciuto Android P, nel 2018.

Xiaomi Mi A1 non sarà un’esclusiva indiana

Il marchio cinese è largamente diffuso in India: con una percentuale del 17% risulta essere secondo nelle vendite solo a Samsung (24%).

Il Mi A1 sarà più costoso dei più comuni Redmi Note 4 e Redmi 4 (poco meno di 250$ per il modello 64GB con 4GB di RAM), ma il suo prezzo è sicuramente inferiore rispetto a iPhone 7 Plus, Galaxy S9 Plus e OnePlus 5.

Xiaomi non si aspetta di certo un boom di vendite, ma il Mi A1 rappresenta solo una tappa del programma Android One, che occuperà di combinare software, hardware e prezzo.

Oltre all’India, Xiaomi rilascerà il Mi A1 in numerosi Stati: 13 in Asia, 10 in Europa (Italia esclusa), 10 tra Medio Oriente e Africa, 4 tra Centro e Sud America.

Il suo lancio sul mercato è previsto il 12 Settembre, giorno coincidente con la presentazione ufficiale del nuovo iPhone 8.

Mi A1: cooperazione tra XIAOMI e Android
Fonte: Twitter

Via TheVerge

Commenti