0


Samsung è ritenuto fornitore esclusivo di Apple di display OLED per iPhone, ma potrebbe presto avere un'azienda.


In una nota di ricerca condivisa con MacRumors, gli analisti di Barclays hanno detto che la collega coreana LG probabilmente supporterà la produzione di display OLED IPhone 2019, probabilmente seguito dal produttore cinese BOE già nel 2020.

Più rapporti hanno indicato che Apple potrebbe toccare LG e BOE come fornitori di display OLED aggiuntivi. Apple punta a diversificare la propria supply chain il più possibile, assicurando spesso almeno due fornitori per ogni dato componente, una strategia che riduce il rischio della supply chain e migliora la sua posizione negoziale.

Ci si aspetta che Apple lanci tre nuovi iPhone nel 2019, inclusi due modelli OLED da 5,8 pollici e 6,5 pollici di fascia alta e un modello LCD da 6,1 pollici di fascia bassa. Nel 2020, le voci suggeriscono che Apple lo farà completa la sua transizione verso una linea di all-OLED, inclusi i modelli da 5,4 pollici, 6,1 pollici e 6,7 pollici.

fbq('init', '519997381530403'); fbq('track', "PageView");



VIA

Mirko Genovese
Mirko Genovese è nato a Palermo il 27 ottobre 1991. Appassionato di tecnologia e computer, consegue il diploma presso l’istituto tecnico commerciale “Libero Grassi”.

Come monitorare il progresso dei comandi di Linux (con pv e progresso)

Previous article

It's Jessica Chastain del secondo capitolo: "La scena BLOODBATH mi ha letteralmente torturato" – Ecco perché

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Apple