Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Ingegnere di iPhone X licenziato a causa della figlia

Apple
0

Apple ha riferito di aver licenziato un ingegnere dopo che il video di sua figlia su iPhone X è diventato virale su YouTube e sui social. Brooke Amelia Peterson ha pubblicato un vlog all’inizio di questa settimana, che ha incluso un viaggio all’interno campus Apple per visitare suo padre e vedere un iPhone X. Il video di Peterson è stato rapidamente raccolto da siti come 9to5Mac e si è ulteriormente diffuso su YouTube.

Il motivo del licenziamento dell’ingegnere

Brooke afferma che il padre è stato licenziato a causa del video girato da lei.

In un video lacrimoso, la figlia spiega che suo padre ha violato una regola aziendale Apple, permettendole di filmare contenuti all’interno del campus di Apple.

Apple ha riferito che Brooke ha rimosso il video, ma è stato chiaramente troppo tardi in quanto il contenuto si è diffuso sui sociale e su Youtube.

Il video stesso potrebbe sembrare innocente e divertente, ma ha incluso filmati di un iPhone X con codici QR speciali per dipendenti.

Un’applicazione di appunti è stata visualizzata anche sull’iPhone X nel video, che sembra includere i nomi e i codici di prodotti Apple inediti.

Riprendere e svelare prodotti in anteprima è vietato

La ripresa sul campus di Apple è severamente vietata, per cui la ripresa di un iPhone X non ancora pubblicato è una violazione della regola.

Ci sono stati licenziamenti simili in passato. Un dipendente di Microsoft è stato licenziato dopo che suo figlio ha pubblicato le immagini di Xbox 360 prima della sua pubblicazione.

L’ingegnere Apple in questione aveva lavorato presso l’azienda per circa quattro anni, costruendo l’iPhone RF e il design del circuito senza fili.

Di seguito riportiamo il video incriminato, presente tutt’ora su Youtube.

Seguici su The zine per essere sempre aggiornato sulle news relative al mondo della tecnologia.

via

Commenti