Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

In arrivo un gioco di Harry Potter in stile Pokémon Go

2

Abbiamo conosciuto il successo di Pokémon Go tra bambini e adulti (Soprattutto adulti), ora vediamo cosa può portare un nuovo titolo di questo genere nel mondo videoludico mobile.

Il gioco uscirà ufficialmente nel 2018, non si sa ancora quando.

Sarà sviluppata da Niantic Labs, lo stesso studio che ha creato Pokémon Go e Ingress, sperando che già inizialmente sia esente da problemi, come non è successo per Pokémon, colpa del successo virale che ha avuto inizialmente. Niantic ha avviato una collaborazione con una nuova divisione di Warner Bros Interactive Entertainment, chiamata PortKey Games, tradotto in italiano Passaporta. Sempre per restare in tema, oggetto nel mondo di Harry Potter che viene stregato per trasportare la persona che lo tocca in un nuovo luogo, in soli pochi secondi.

Il titolo del gioco sarà Harry Potter: Wizards Unite. L’app avrà elementi in realtà aumentata, probabilmente per lanciare incantesimi nel mondo reale o poter vedere le creature magiche direttamente dal proprio smartphone.

In arrivo un gioco di Harry Potter in stile Pokémon Go
TROLL! NEI SOTTERRANEI!

Non vediamo l’ora di salire sul treno per Hogwarts

Gli sviluppatori utilizzeranno gli stessi database di Ingress e Pokémon Go. Cosa significa? Semplicemente la mappa sarà ricca di caratteristiche, luoghi da esplorare e creature magiche, in ogni angolo della terra.

È stato già aperto il sito ufficiale in cui potete iscrivervi per ricevere aggiornamenti in tempo reale, in alternativa sono presenti le rispettive pagine social.

Nel sito si può notare la scritta “Wands Ready!” “Preparate le bacchette!”. Questo potrebbe significare che ogni giocatore potrà scegliere la propria bacchetta (In realtà la bacchetta sceglierà il proprio padrone). Non mancherà il Cappello Parlante che ci smisterà nella nostra casa. Non si sa niente invece di una possibile integrazione con PotterMore.

E voi in quale casa volete essere smistati?

VIA

 

Commenti