Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Google Pixel 2 e Pixel 2 XL: la confezione potrebbe includere una gradita sorpresa

0

Google potrebbe decidere di includere nelle confezioni del Pixel 2 e del Pixel 2 XL un paio di auricolari Bluetooth next-gen, simili alle Apple AirPods.

Pixel 2: addio al jack 3.5mm?

Gli auricolari ideati da Google sarebbero simili alle Apple AirPods presentate nel Settembre dello scorso anno, insieme all’iPhone 7. Funzioneranno sicuramente tramite Bluetooth e includeranno numerose funzionalità. Google potrebbe dunque decidere di abbandonare il jack da 3.5mm nei suoi prossimi smartphone.

Dal codice delle ultime Google Apps per Android, è possibile notare numerosi riferimenti ad un device chiamato Bisto. Questo sembra dunque essere il nome dei nuovi auricolari Google, con i quali sarà possibile interagire con Google Assistant. Inoltre la batteria verrà monitorata direttamente dallo smartphone.

SnapDragon 836? Ipotesi quasi impossibile

Molto probabilmente Google Pixel 2 e Pixel 2 XL non monteranno il processore SnapDragon 836. XDA Developers e Android Police hanno infatti comunicato che il processore Qualcomm di prossima generazione non sarà presente nei prossimi flagship Google.

Dunque, le aziende HTC (al lavoro sul Pixel 2) e LG (al lavoro sul Pixel 2 XL), potrebbero optare sul processore SnapDragon 835, presente nella maggior parte dei flagship usciti sul mercato nel 2017. Tale teoria sembra essere supportata anche dal FCC, l’ordine governativo statunitense che ha il dovere di approvare la vendita di nuovi device sul mercato. Il nuovo smartphone Google monterà perciò lo stesso processore del Galaxy Note 8.

Google Pixel 2 e Pixel 2 XL: la confezione potrebbe includere una gradita sorpresa
Fonte: www.slashleaks.com

Il leak mostra un presunto prototipo del nuovo smartphone Google. È possibile notare la presenza di una fotocamera singola e di un sensore fingerprint. Inoltre, altri leak apparsi sul sito attribuirebbero allo smartphone l’ultima versione di Android disponibile, Android Oreo, ma solamente 4GB di RAM.

Occhi puntati dunque sul 5 Ottobre 2017, data in cui è prevista la presentazione ufficiale del nuovo smartphone Google, insieme a un nuovo tablet e un wearable (molto probabilmente i nuovi auricolari di ultima generazione).

Via Express

Commenti