Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Galaxy S9: fotocamera 4 volte più veloce di quella dell’iPhone X

1

Da quanto annunciato recentemente sul sito coreano etnews, Samsung ha annunciato l’utilizzo di un nuovo sensore di immagine, capace di catturare fino a 1000fps. La produzione della nuova fotocamera per Galaxy S9 inizierà a Novembre.

SlowMotion 40x

Il sensore annunciato da Samsung dovrebbe essere in grado di registrare dei video in slow motion fino a 40x. Questo lo renderebbe, al pari del Sony XZ Premium, più veloce rispetto alle fotocamere dei nuovi arrivi di casa Apple.

Fotocamera Galaxy S9: nuovo sensore in programma

Il nuovo sensore Samsung sarà costruito in tre strati e disporrà di processore logico e memoria integrata. La scelta di utilizzare una memoria on-chip permetterà al sensore di immagazzinare le immagini ad una velocità maggiore, ancor prima di essere salvate all’interno del dispositivo. La durata massima dei video però dipenderà dall’ammontare massimo della memoria impiantata sul chip. Ci si aspetta dunque una durata massima di alcuni secondi per video.

Galaxy S9: fotocamera 4 volte più veloce di quella dell'iPhone X
Fotocamera Galaxy Note 8
Ph: SeongJoon Cho/Bloomberg

Samsung e Sony a confronto

Le due fotocamere, seppur simili, presentano delle differenze. Entrambi i sensori possiedono un chip a tre strati. Il sensore Sony però, monta la memoria sulla faccia posteriore di un chip a due strati già esistente, mentre il sensore Samsung monta il chip della memoria tra il sensore di immagini e le componenti logiche.

Samsung ha scelto di cambiare la disposizione dei chip per evitare di infrangere i diritti Sony. La disposizione “a sandwich” ha degli svantaggi in termini di costi di produzione, infatti un solo errore potrebbe portare allo scarto dell’intero chip.

Il nuovo sensore Samsung potrebbe vedere il suo debutto nei Galaxy di prossima generazione. I video a 1000fps, seppur di breve durata, del Galaxy S9 faranno certamente tremare i possessori di iPhone 8 e iPhone X, limitati da video a 240fps.

Via Forbes

Commenti