Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Samsung Galaxy S9: svelate caratteristiche e data di uscita

1

Samsung intende chiudere al meglio il 2017. Il suo Galaxy S8 ha venduto un numero di copie superiore rispetto al suo predecessore. Inoltre il recente annuncio dei pre-order del nuovo Galaxy Note 8 ha avuto un’enorme risposta da parte del pubblico, tanto da stupire l’azienda stessa. Ora l’attenzione si sposta sul flagship Samsung in uscita nel 2018. Importanti indiscrezioni infatti svelerebbero le caratteristiche del Samsung Galaxy S9 e la sua possibile data di rilascio, ampiamente in anticipo rispetto al solito.

Alcune caratteristiche del Samsung Galaxy S9 potrebbero far storcere il naso

Da ciò che è trapelato su XDA Developers il nuovo Galaxy S9 avrà come numero di modello SM-G960. I suoi predecessori rilasciati quest’anno, Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus, possiedono rispettivamente come numeri di modello SM-G950 e SM-G955. Al momento non vi è alcuna notizia su un possibile Galaxy S9 Plus, ma tale ipotesi non è del tutto da escludere.

Alcune caratteristiche potrebbero però deludere alcuni fan. In primo luogo, da quanto è emerso, il nuovo device dovrebbe avere solo 4GB di RAM e 64GB di ROM. Già i suoi predecessori montavano solamente 4GB di RAM. Gli utenti sperano dunque che il flagship del 2018 avrà 6GB di RAM, come è successo per il Note 8. In ogni caso la sua memoria sarà espandibile tramite micro SD.

Anche il design e il fingerprint rimarranno invariati. Samsung ha scelto di mantenere lo stesso design poiché l’Infinity Display è stato il punto forte degli ultimi due device dell’azienda. Il Galaxy S9 uscirà con l’ultima versione Android disponibile, Android Oreo, e manterrà sia le stesse grandezze del precedente S8, che la posizione del fingerprint, deludendo alcuni utenti che speravano in un fingerprint in-display. Il device è ancora un prototipo, quindi potrebbe subire diverse modifiche prima del lancio finale.

Samsung Galaxy S9: svelate caratteristiche e data di uscita
Fonte: www.galaxys9blog.com

Snapdragon 845, doppia fotocamera e scheda madre SLP

Il Galaxy S9 usufruirà del processore Qualcomm Snapdragon 845 di prossima generazione. Samsung sembra essersi assicurata come esclusiva iniziale il nuovo processore. Se così fosse il nuovo device avrà pochi competitori al momento del lancio.

Così come il Note 8, anche l’S9 monterà due fotocamere posteriori, per zoom e grandangolo, le quali supportano entrambe OIS. Altre caratteristiche del Galaxy S9 sono la presenza di USB Type-C, un jack da 3.5mm e una resistenza all’acqua con certificazione IP68.

Altra caratteristica importante sarà l’utilizzo di una scheda madre SLP (Substrate-Like PCB) che permetterà di risparmiare notevole spazio interno, a vantaggio di un ampliamento della batteria.

Galaxy S9 in uscita a Gennaio

Da quanto annunciato sul sito coreano The Investor  Samsung starebbe progettando di annunciare il suo prodotto prima del solito. Infatti, se le notizie fossero confermate, il Galaxy S9 verrebbe presentato a Gennaio e messo in commercio verso metà Febbraio. Due mesi in anticipo rispetto al Galaxy S8.

Con l’uscita del nuovo iPhone, che celebrerà il decimo anniversario, si prevedono tempi duri per il Note 8 di casa Samsung. Ragion per cui l’azienda sudcoreana ha deciso di accelerare i tempi di uscita del suo prossimo device.

Il lancio del Galaxy S9 potrebbe far cambiare idea a molti acquirenti che avevano già pensato di acquistare l’iPhone 8.

 

http://www.The Zine.com

Via ValueWalk

Commenti