0


Con le vacanze estive in pieno svolgimento, è il momento perfetto per i dimagranti per mostrare i loro risultati di perdita di peso scivolando in un costume da bagno. Il grasso della pancia è un problema per molte persone a dieta e può far sentire le persone consapevoli dei loro costumi da bagno. Situato intorno alla zona mediana, il grasso della pancia si riferisce semplicemente al grasso addominale in eccesso che circonda gli organi dello stomaco. Il grasso della pancia non è solo un problema a causa di come appare, potrebbe effettivamente essere un segno di un problema di salute più grave, motivo per cui è molto importante che i dimagranti rimangano sopra di esso.

Il grasso della pancia viene solitamente elaborato misurando la circonferenza intorno alla vita. Qualsiasi cosa al di sopra di 40 pollici (102 cm) negli uomini e 35 pollici (88 cm) nelle donne è conosciuta come obesità addominale.

Facendo un esercizio particolare, i dimagranti potrebbero restringere la vita e perdere grasso addominale.

Che cos'è?

L'allenamento a intervalli ad alta intensità, meglio noto come HIIT, è stato trovato per aiutare a ridurre il grasso della pancia.

HIIT prevede un breve allenamento e una rapida esplosione di energia con periodi di riposo rapidi.

Secondo Healthline.com, gli allenatori raccomandano questi tipi di allenamenti perché bruciano molta energia, il che aiuta a bruciare più grassi e calorie.

Una ricerca pubblicata presso il National Institute of Medicine National Institute degli Stati Uniti ha scoperto che gli allenamenti HIIT hanno contribuito ad accelerare il metabolismo e bruciare calorie e grassi.

Ha anche scoperto che un esercizio moderato o ad alta intensità può ridurre la massa grassa della pancia, rispetto all'esercizio aerobico a bassa intensità o all'allenamento della forza.

Quali tipi di esercizi sono inclusi?

L'elenco degli esercizi HIIT è in continua crescita.

Per perdere peso bruciando il grasso della pancia, i dimagranti potrebbero voler iniziare con quanto segue:

  • Star jumps – In piedi con i piedi uniti, salta da terra a forma di stella, facendo emergere braccia e gambe. Ripeti, atterrando con le ginocchia leggermente piegate e le braccia per le ginocchia.
  • Torsioni russe: seduto con i talloni che toccano il pavimento e le mani sul petto, ruota lentamente da un lato all'altro.
  • Superman con rialzi laterali: sdraiati sullo stomaco, solleva le gambe e le braccia dal pavimento, allungando le braccia davanti. La chiave è spremere la schiena e i glutei mentre lo si fa per ottenere i massimi risultati. Tirare i gomiti fino alla vita, tornare alla posizione di partenza e ripetere.
  • Alpinisti – Inizia in una posizione alta della plancia. Uno alla volta, attira rapidamente ciascuno nel petto.
  • Spinte tozze – Dalla posizione eretta, lascia cadere le mani sul pavimento e calcia i piedi indietro per finire nella posizione della plancia. Saltare i piedi al centro e tornare in posizione eretta.

Un altro studio pubblicato presso il National Institute of Health della National Library of Medicine degli Stati Uniti raccomanda di eseguire allenamenti ad alta intensità per 20 minuti, tre giorni alla settimana per perdere peso e grasso della pancia.

Diversi esercizi hanno anche dimostrato di aiutare a ottenere gambe toniche.

Per le gambe toniche, questi sette esercizi possono aiutare i dimagranti a modellare i loro perni mentre prendono di mira addominali, fianchi e cosce.

L'allenamento completo richiede dieci minuti per completare e può aiutare a tonificare le gambe, secondo il piano di allenamento del SSN.

Prima di partecipare, il sito web consiglia di iniziare con un riscaldamento di sei minuti e un raffreddamento di cinque minuti.



VIA

Mirko Genovese
Mirko Genovese è nato a Palermo il 27 ottobre 1991. Appassionato di tecnologia e computer, consegue il diploma presso l’istituto tecnico commerciale “Libero Grassi”.

Come creare collegamenti sul desktop in Windows 10 in modo semplice

Previous article

Gli smartphone Samsung 2020 potrebbero essere dotati di una tecnologia della batteria rivoluzionaria

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Food