0


Mela questa settimana rilasciato iOS 12.4, la versione più recente di iOS 12 disponibile per iPhone e iPad. Una delle nuove funzionalità di iOS 12.4 è un'opzione di migrazione dei dati aggiornata che utilizza i trasferimenti da dispositivo a dispositivo anziché fare affidamento iCloud.

Apple non ha fornito molte informazioni sulla nuova funzionalità di migrazione dei dati, quindi abbiamo pensato di provarlo nel nostro ultimo video di YouTube.

Iscriviti al canale YouTube di MacRumors per altri video.

La configurazione di un iPhone utilizzando le nuove opzioni utilizza lo stesso processo di avvio rapido in atto da iOS 11. Quando ricevi un nuovo iPhone, devi semplicemente tenere il tuo iPhone esistente vicino per avviare la procedura di configurazione sul nuovo dispositivo.

Avvio rapido conferma il tuo ID Apple e quindi utilizza la fotocamera per accoppiare i due dispositivi tra loro scansionando un'animazione. Al termine del processo di associazione (che include l'impostazione di Tocca ID e Face ID), vedrai la nuova opzione "Trasferisci da iPhone".

Il trasferimento da iPhone, come suggerisce il nome, ignora iCloud e migra i dati da un iPhone a un altro in un dispositivo alla capacità del dispositivo, il che significa che è fatto offline.

Prima dell'introduzione di questa funzione da parte di Apple, Quick Start offriva solo un "Download da iCloud"opzione che ha richiesto un iCloud di backup.

La nuova opzione da iPhone a iPhone è un modo utile per trasferire i dati per coloro che hanno solo 5 GB di spazio di archiviazione Apple gratuito, poiché non c'è sempre abbastanza spazio per creare un iCloud di backup. È anche utile quando le velocità di connessione Wi-Fi sono limitate e alla fine renderà più veloce l'avvio e il funzionamento di un nuovo iPhone.

Funziona in modo simile a un iCloud backup o backup di iTunes, trasferimento su informazioni come foto, informazioni sull'app, preferenze e impostazioni del dispositivo e altro ancora. I dati delle app vengono trasferiti, ma come per un iCloud backup, le app vengono scaricate direttamente dal App Store piuttosto che dal tuo iPhone esistente.

Il tempo necessario per trasferire i dati da un iPhone a un altro varia in base a ciò che è presente sull'iPhone esistente, ma Apple fornisce una stima del trasferimento dei dati nella schermata di trasferimento dei dati principale.

Utilizzando questo metodo, è più veloce ottenere foto, musica e altri media da un iPhone all'altro perché non è più necessario attendere il download di quel contenuto da iCloud.

Il nuovo processo di trasferimento dati da iPhone a iPhone richiede che entrambi i dispositivi eseguano la versione di rilascio di iOS 12.4 o successiva e non funzionerà su dispositivi che eseguono versioni precedenti di iOS 12.

I trasferimenti di dati da iPhone a iPhone possono essere effettuati tramite Wi-Fi, ma esiste anche un'opzione per trasferire i dati utilizzando una connessione cablata utilizzando un adattatore per fotocamera USB3 e un cavo Lightning.

fbq('init', '519997381530403'); fbq('track', "PageView");



VIA

Mirko Genovese
Mirko Genovese è nato a Palermo il 27 ottobre 1991. Appassionato di tecnologia e computer, consegue il diploma presso l’istituto tecnico commerciale “Libero Grassi”.

Rilascio Overwatch Sigma in diretta su PTR con il nuovo aggiornamento delle abilità degli eroi

Previous article

Le perdite rivelano un trio di versioni di iPhone 11 che arriveranno da Apple questo autunno

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Apple