0


Migliaia di conducenti del Regno Unito sono stati portati in tribunale l'anno scorso a causa di un problema di assicurazione auto. Una nuova analisi di Kwik Fit ha rilevato che lo scorso anno oltre 73.500 conducenti in Inghilterra e Galles sono stati portati in tribunale per aver mantenuto un veicolo che non soddisfa i requisiti assicurativi. Si tratta di un aumento drammatico del 78% rispetto a cinque anni fa. Mentre i conducenti che commettono questo reato riceveranno inizialmente una penale di £ 100, l'ammenda media per i conducenti che si sono recati in tribunale nell'ultimo anno è stata di £ 205.

Ciò significa che le multe per questo reato ammontano a oltre 12,4 milioni di sterline

Uno dei motivi più comuni per i conducenti che affrontano la penalità è per mantenere un veicolo fuoristrada ma non registrarlo come tale.

Nel Regno Unito, un veicolo deve essere assicurato o registrato presso un SORN (Notifica fuoristrada obbligatoria).

Se il DVLA non ha un SORN per una gallina del veicolo, deve essere assicurato. questo include se l'auto è usata solo su terra privata, parcheggiata in un garage o sottoposta a riparazioni o restaurazioni a lungo termine.

Kwik Fit ha rilevato che, nel complesso, più di 169.000 automobilisti sono stati portati in tribunale nel 2018 per infrazioni relative alle assicurazioni lo scorso anno – un aumento del 26% rispetto ai 134.000 del 2013.

L'anno scorso più di £ 52 milioni di ammende sono state consegnate al 96% degli imputati che sono stati condannati a pagare multe a seguito di violazioni assicurative.

La multa media ammontava a £ 353, mentre quasi un terzo delle ammende (29%) ha comportato una multa di oltre £ 500.

Si tratta di un aumento di £ 20 milioni rispetto a cinque anni fa.

Roger Griggs, direttore delle comunicazioni di Kwik Fit, afferma: "Molti conducenti possono ritenere che il reato di non soddisfare i requisiti assicurativi sia dovuto a modifiche non approvate o alla mancata manutenzione della propria auto, ma nella maggior parte dei casi questo non è il caso.

"I conducenti che decidono di non utilizzare la propria auto e di portarla fuori strada temporaneamente, per qualsiasi motivo, devono assicurarsi di registrare un SORN con il DVLA.

"È inoltre fondamentale notare che le SORN devono essere rinnovate ogni anno per garantire che i conducenti si mantengano entro i regolamenti.

"La registrazione di un SORN è gratuita e, come abbiamo visto dalle nostre analisi, non riuscire a farlo può rivelarsi molto costoso."

Gli hotspot dell'infrazione assicurativa in tutta l'Inghilterra e il Galles sono:

  • Metropolitan – 26.801 casi (16 per cento)
  • West Yorkshire – 19.482 casi (12 per cento)
  • Sussex – 18.495 casi (11%)
  • Mercia occidentale – 12.270 casi (sette per cento)
  • Avon e Somerset – 10.951 casi (sei per cento)



VIA

Mirko Genovese
Mirko Genovese è nato a Palermo il 27 ottobre 1991. Appassionato di tecnologia e computer, consegue il diploma presso l’istituto tecnico commerciale “Libero Grassi”.

Perdita di peso: smettere di fare questo a colazione per perdere fino a 10 sterline

Previous article

5 dispositivi Smarthome che non dovresti comprare

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Auto