Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Rainbow Six Siege, i due nuovi operatori

51

Proprio in questi giorni il famoso titolo targato Ubisoft ha annunciato l’arrivo di due nuovi operatori, aggiungendo un attaccante ed un difensore alla già ampia selezione con l’aggiornamento Grim Sky.

Nuovi operatori e mappa rielaborata

Operation Grim Sky, questo il nome che Ubisoft ha dato al nuovo DLC che introduce parecchie novità nel panorama di Rainbow Six Siege. L’aggiornamento introduce due nuovi operatori ed una mappa rielaborata, Hereford Base. L’operatore d’attacco sarà Maverick, quello di difesa Clash, ma prima di tutto, spazio al video introduttivo:


Parlando di date, i giocatori PC potranno provare l’aggiornamento sui test server del gioco a partire da oggi, 20 agosto. Ufficialmente, l’uscita è prevista per settembre. Nel frattempo, Ubisoft è al lavoro per limitare i casi di hacking all’interno della comunità, introducendo il sistema di verifica a due fattori per ogni account, meccanismo che sarà sempre richiesto per accedere alle ranked. Queste notizie sono arrivate in occasione del torneo e-sports di Rainbow Six Siege che si sta tenendo proprio in questi giorni a Parigi.

Rainbow Six Siege, i due nuovi operatori
wcccftech

Passando ai nuovi operatori, lo statunitense Maverick insieme alla sua Suri Torch (una fiamma ossidrica) sarà in grado di bruciare le superfici (anche le pareti rinforzate) in modo inaspettatamente silenzioso. Molto utile per i player furtivi, che preferiscono aggirare il nemico, studiando il campo di battaglia e le strategie prima di sferrare l’attacco.

Clash, proveniente dalla Gran Bretagna, sarà dotata di uno scudo antisommossa elettrico, molto utile nelle azioni di crowd control, in grado di rallentare e danneggiare i nemici. È la soluzione ideale per gli assalti aggressivi e ciò beneficia all’intera squadra.

Rainbow Six Siege, i due nuovi operatori

In ultimo, la mappa. Hereford Base è stata ritoccata, modificando gli spawn, allargando la superficie e migliorando lo scenario complessivo. È la prima occasione in cui l’azienda migliora una mappa precedente, nonostante non sia una novità prevediamo comunque apprezzamento da parte dei giocatori. Vi salutiamo con il video dedicato:


via Metro
Commenti