Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Cortek MK1 – Una tastiera meccanica “Quasi” perfetta

17

Oggi parliamo di una tastiera meccanica molto interessante realizzata da Cortek.

La tastiera infatti si chiama Cortek MK1 e sarebbe una delle migliori tastiere meccaniche se non fosse per qualche piccola mancanza.

Confezione:

Cortek MK1 - Una tastiera meccanica "Quasi" perfetta

La nostra tastiera arriverà all’interno di una confezione full black che ci mette in evidenza la nostra tastiera e il fatto che essa sia Rgb.

All’interno troveremo soltanto la nostra MK1 che è ben protetta per evitare danneggiamenti nel trasporto.

Aspetto:

Cortek MK1 - Una tastiera meccanica "Quasi" perfetta

Una volta uscita dalla scatola, la prima cosa che si nota di questa tastiera è il fatto che essa sia molto pesante.

Questo perché essa è realizzata totalmente da materiali metallici che la rendono anche molto robusta.

Non ci sono tasti macro dedicati così come i tasti multimediali. Bisognerà quindi premere FN + F2/F3/F4

Cortek MK1 - Una tastiera meccanica "Quasi" perfetta

Il cavo è telato e la parte usb è placcata in oro per consentire un miglior trasferimento dei dati.

Sotto invece abbiamo dei piedini in gomma che consentono di inclinare la tastiera per consentire un maggior comfort durante la digitazione.

Funzionamento:

Cortek MK1 - Una tastiera meccanica "Quasi" perfetta

La nostra MK1 è una tastiera meccanica dotata di switch black. Essi sono lineari e serve una maggiore forza di attuazione per dare l’input.

In ambito gaming non ci sono particolari problemi sebbene consigliamo questa tastiera per tutti i tipi di giochi tranne gli arena o comunque quelli più frenetici a causa della forza maggiore che bisogna premere sui tasti.

Tuttavia questa è soluzione ovviabile in quanto la Cortek Mk1 è disponibile in tutti i tipi di switch, anche in versione Red che sono più ideali in gaming.

La retroilluminazione così come gli effetti sono tutti regolabili da tastiera tramite la pressione del tasto FN + Freccette (luminosità e velocità) o INS (per cambiare gli effetti).

Premendo invece FN + i tasti numerici fino all’otto, è possibile attivare dei profili preimpostati per diversi giochi come Fps, Lol, Race eccetera.

Infine con FN + STAMP si possono cambiare i 7 colori disponibili.

Conclusioni:

In definitiva noi di TheZine.it consigliamo l’acquisto di questa tastiera di Cortek.

La grande personalizzazione e l’ottima qualità costruttiva la rendono una delle tastiere da gaming più consigliate!

Per maggiori informazioni, cliccate qui.

87%
TOP!

Ottima tastiera da gaming meccanica!

  • Design
  • Qualità
  • Prezzo
Commenti