Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Whatsapp, nuove features per l’app

Les Numeriques
32

Con l’aggiornamento previsto per i prossimi giorni, Whatsapp si prepara a portare nuove features nell’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo.

Whatsapp, due features in arrivo

L’app di messaggistica è in fase di testing per una serie di future ed imminenti feature, tra cui quella riguardanti i messaggi vocali. Difatti, su Android presto arriverà il “locked voice recording” che terrà premuto autonomamente l’icona per la registrazione dei vocali. Inoltre Whatsapp sta lavorando per estendere la durata del “Elimina per tutti” dai soli 7 minuti ai circa 68 minuti.

  • Messaggi vocali

Secondo le informazioni dei giorni scorsi, non dovrebbe mancare molto per implementare il lock nella versione Android di Whatsapp, spinti dal fatto che la stessa funzione è già stata introdotta su iOS con successo lo scorso anno. Attualmente si può testare solamente nella versione beta dell’app, ma una build stabile è prevista nel giro di poco tempo.

Gli sviluppatori hanno inserito il lucchetto per semplificare la registrazione di messaggi vocali. Una scelta dettata principalmente dal buon senso, in quanto può bastare una disattenzione per staccare il dito premuto sullo schermo per spezzare una registrazione, oppure trascinarlo verso sinistra ed eliminarla inavvertitamente.

Su iOS vi erano frequenti problemi delle note vocali di 7 secondi, che per alcuni dispositivi e versioni del sistema operativo avevano questa tale massima fasulla. Bloccando con il lock la registrazione, basterà ricliccare sull’icona per stopparla e nuovamente per inviarla.

Whatsapp, nuove features per l'app

  • Durata del Elimina per tutti

Seconda features meno necessaria del previsto è l’estensione del limite temporale valido per l’ Elimina per tutti. L’anno scorso gli sviluppatori hanno inserito la possibilità di cancellare i messaggi inviati nelle proprie chat, evitando che possano essere letti dal destinatario. Attualmente l’opzione resta a disposizione del mittente per 7 minuti a partire dal minuto di invio. Questo limite pareva un po’ basso, così Whatsapp ha deciso di estenderlo fino a 4096 secondi, 68 minuti e 16 secondi per l’esattezza.

Una modifica non essenziale (ce ne si accorge subito di un eventuale errore in un messaggio inviato) ma che sottolinea come lo staff dietro Whatsapp sia sempre al lavoro per un migliore utilizzo dell’app.

Whatsapp, nuove features per l'app
Optima Italia

via India Today
Commenti