Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Xbox toglierà 12 giochi gratuiti dal Game Pass?

5

In questi mesi noi videogiocatori Xbox abbiamo apprezzato moltissimo il nuovo servizio fornito da Xbox: l’Xbox Game Pass. Uscito a metà maggio, infatti, il servizio ha avuto sin da subito un notevole successo.

In queste settimane Xbox ha annunciato addirittura l’introduzione delle esclusive Xbox all’interno del catalogo sin dal Day One (se volete leggere l’articolo, il link è qui).

Quali sono i giochi che potrebbero essere rimossi?

Xbox toglierà 12 giochi gratuiti dal Game Pass?

Qualche giorno fa, sulla pagina Reddit di Xbox One è stata postata una foto che non lascia dubbi riguardo la cancellazione di alcuni giochi dal Game Pass. Secondo quanto riportato sulla pagina, i giochi dovrebbero essere 12 e saranno:
CAPCOM Arcade Cabinet;
– D4: Dark Dreams Don’t Die;
– Dark Void;
– FLOCK!;
– Iron Brigade;
– Joe Danger 2: The Movie;
– Monday Night Combat;
– N+;
– SEGA Vintage Collection: Streets of Rage;
– SEGA Vintage Collection: Monster World;
– Strider;
– Virtua Fighter 5 Final Showdown.

Fortunatamente non sono giochi molto conosciuti e noi videogiocatori non ne sentiremo sicuramente la mancanza.

Secondo quanto riportato sulla pagina Reddit di Xbox One, i giochi saranno cancellati a fine mese.

Tuttavia questi ultimi giochi dovrebbero essere rimpiazzati da altrettanti videogiochi, anche se ancora non c’è una data ufficiale.

Infatti, Microsoft ha annunciato che presto arriveranno giochi come Halo Wars 2, NBA 2K17, WWE 2K17, Darksiders II: Deathinitive Edition e Rime.

Non sarebbe la prima volta che Xbox Game Pass si sfoltisce di alcuni titoli, sebbene non molto importanti. Il nostro consiglio, tuttavia, è quello di attendere un comunicato ufficiale da parte di Microsoft e di prendere con le pinze quanto scritto sulla pagina.

Ricordiamo a tutti che il servizio Xbox Game Pass contiene più di 100 giochi da poter scaricare e giocare. Il costo di tale servizio in Italia attualmente è di 9,99 euro al mese, anche se, a quanto pare, nei prossimi mesi Microsoft aggiungerà anche un abbonamento semestrale.

Commenti