Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Microsoft annuncia l’ampliamento di Game Pass

4

Il GamePass è un servizio lanciato a metà di Maggio dello scorso anno. Al momento, grazie al Game Pass, possiamo scaricare e giocare a più di cento titoli al costo di soli 9,90 euro al mese.

Quali sono le novità degli ultimi giorni riguardo il Game Pass?

Microsoft annuncia l'ampliamento di Game Pass

Qualche giorno fa, Phil Spencer stesso ha dichiarato di volere ampliare il pacco giochi del servizio inserendo, nello specifico, anche le esclusive Xbox già a partire dal Day One.

La notizia non è stata presa molto bene dalla catena “Gameware“, la quale ha dichiarato che non venderà più articoli Microsoft in quanto, a detta loro, le console “sono più difficili da vendere che vantaggiose”.

Anche l’analista James Pattern si è schierato contro il servizio, dichiarando che chi comprerà una console Microsoft non lo farà per Xbox Game Pass.

Certamente è innegabile che un servizio del genere sia innovativo e che dia (per una volta) degli enormi vantaggi a noi videogiocatori.

La prossima console Microsoft sarà senza lettore ottico?

Con la notizia dell’ampliamento del pacco giochi di Game Pass, alcuni siti come multiplayer.it (fonte qui) hanno predetto un abbandono del tradizionale disco ottico già nelle console next generation.

Effettivamente non è notizia nuova che i giochi digitali stiano sempre più prendendo piede, ormai quasi eguagliando i giochi fisici.

In Inghilterra, ad esempio, il 45% dei giochi viene venduto in versione digitale.

Quindi, in effetti, il progetto di una console new generation senza un lettore ottico non è così utopica.

Tuttavia questa decisione porterebbe a dei contro non indifferenti, come, ad esempio la necessità di hard disk abbastanza capienti. Senza hard disk capienti, infatti, il videogiocatore si troverà in difficoltà, dovendo disinstallare alcuni giochi per far posto ai nuovi.

Inoltre la digitalizzazione, per questioni logiche, porterebbe anche alla scomparsa del mondo dell’usato, svantaggiando una gran fetta di videogiocatori.

Per sapere i games with gold di febbraio, clicca qui

via multiplayer
Commenti