Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Light Trails: come fotografare strisce e scie luminose

Light Trails
233

Light trails o scie di luce è una tecnica fotografica che consiste nel catturare scie o strisce luminose di oggetti in movimento dotati di luce propria (es. automobili), generando particolari effetti di luce. La tecnica in sé è piuttosto semplice, perciò andiamo a scoprire come scattare queste tipologie di foto.

Cosa serve per creare l’effetto light trails?

  • Attrezzatura

Non esiste solo un tipo specifico di fotocamera per catturare le scie luminose, ma è importante averne una che consente di usare tempi lunghi di scatto.

Ciò significa che hai bisogno di una fotocamera che ha la possibilità di scattare in modalità manuale e/o modalità di priorità dell’otturatore.

Avrai anche bisogno di un treppiede (o un altro modo per rendere la fotocamera completamente ferma), per gestire al meglio i tempi lunghi.

  • Principio fondamentale

Al livello più generale per fotografare le scie di luce, è necessario individuare un punto in cui vedrai le scie create dalle auto.

Dovrai impostare una lunga esposizione sulla fotocamera e scattare in un momento in cui le automobili creano il sentiero della luce.

  • Sperimentare

La cosa principale per l’effetto light trails è quella di sperimentare. La bellezza della fotografia digitale è che puoi farlo senza costi aggiuntivi ottenendo risultati immediati.

Light Trails: come fotografare strisce e scie luminose

Impostazioni dello scatto

Ottenere uno scatto che cattura l’attenzione significa pensare ad una posizione ottimale per mettere a fuoco l’immagine. Ecco alcuni suggerimenti:

  1. Timing / Light: il momento migliore per scattare è quando il sole sta calando(poco prima e dopo) . Se si scatta in questo momento non catturerai solo la luce dalle auto, ma anche quella del cielo che può aggiungere atmosfera ai tuoi scatti.
  2. Le prospettive creative: alcuni degli scatti di luce più belli sono stati realizzati da prospettive diverse. Trovate un posto crei un angolo insolito.
  3. Posizione: scegli un luogo particolare, in cui diverse strade si fondono insieme per creare percorsi in direzioni diverse, sulla curva di una strada, vicino a una rotatoria in modo che i sentieri creino forme circolari, al centro di doppie carreggiate.
  4. Framing: le normali ‘regole’ di composizione si applicano in questo tipo di fotografia. La regola dei terzi può essere applicata in modo efficace, disegnare gli occhi nella tua immagine utilizzando linee intelligenti, foregounds e sfondi che dovrebbero aggiungere e non distrarre dall’immagine.

Altre impostazioni

  • Velocità e apertura dell’otturatore

Di norma si scatta ad una velocità tra i 10 e i 20 secondi e con aperture nella fascia intermedia (inizia con qualcosa intorno a f/8).

Se i tuoi scatti sono sovraesposti, chiudere il diaframma (aumentare il numero f) o se i tuoi scatti sono sottoesposti aprire (ridurre il numero f).

  • Scelta del valore di ISO

Scegliere un’impostazione ISO bassa vi assicurerà immagini con il minimo rumore possibile.

  • Scattare in RAW (se possibile)

Scattare in RAW  ti permetterà di avere più controllo nei tuoi lavori di post produzione, in particolare per ottenere il giusto equilibrio del bianco.

  • Messa a fuoco manuale

Passare alla messa a fuoco manuale permette di avere sempre il soggetto a fuoco, anche nei momenti di buio totale.

Light Trails: come fotografare strisce e scie luminose
Light Trails

Tempo di scatto

Non c’è un tempo di scatto giusto o sbagliato. Premere appena prima che una macchina entri nell’otturatore e rilasciare appena si allontana, può creare una bella linea.

A volte però può risultare più efficace scattare con tempi di esposizione più brevi.

Utilizzo della modalità BULB

Molte fotocamere digitali hanno una modalità chiamata modalità ‘lampadina’ che ti permette di fotografare mantenendo l’otturatore aperto finché vuoi.

Questo può essere molto utile in questo tipo di fotografia.

Visualizza la galleria per vedere altre foto con l’effetto light trails.

 

fonte

Commenti