Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Recensione LeEco Coolpad Cool1 dopo sei mesi dall’acquisto

398

E’ uscito già da un annetto, ma LeEco Coolpad Cool1, nato in collaborazione tra Coolpad e LeEco,sa ancora far parlare di sé.

Vediamo insieme i pro e i contro di questo smartphone.

 

Caratteristiche tecniche:

Recensione LeEco Coolpad Cool1 dopo sei mesi dall'acquisto

 

Il LeEco Cool1 è presente in 2 versioni: 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna o 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, mentre i colori disponibili sono oro e argento. Le caratteristiche tecniche sono:

  • Android 6.0 Marshmallow;
  • Display da 5.5″  con una risoluzione di 1920×1080 pixel IPS;
  • Processore Qualcom MSM8976 Snapdragon 652;
  • 3/4 GB di RAM;
  • Batteria (non removibile) da 4060 mAh. La ricarica totale della batteria con il caricatore in dotazione è lenta: 3h;
  • Fotocamera da 13 e 8 mpx.

La Batteria:

Recensione LeEco Coolpad Cool1 dopo sei mesi dall'acquisto

La batteria è il tallone d’Achille di questo smartphone che a causa di surriscaldamenti, influiscono sulla durata.

Infatti stenta ad arrivare a 12 ore con solo 3 ore di schermo acceso.

Tutt’altra storia è la durata della batteria a temperature medie o basse, quando possiamo raggiungere anche le 26 ore con 9 ore di schermo acceso.

La Fotocamera:

Recensione LeEco Coolpad Cool1 dopo sei mesi dall'acquisto

Passiamo ai punti forti di questo telefono: sicuramente la doppia fotocamera è uno di questi.

Seguendo la moda iniziata con Huawei P9, LeEco mette all’interno del suo smartphone 2 fotocamere di cui la seconda camera ha la funzione “Bokeh” e scatta foto in bianco e nero.

Le foto non saranno mai quelle di uno smartphone top di gamma, ma nella fascia in cui si trova (150-200 euro) scatta delle foto più che soddisfacenti.

Conclusioni:

Concludendo, LeEco Cool1 è un cellulare che mi è piaciuto, che può essere classificato come un medio gamma. Dopo sei mesi di utilizzo fa ancora il suo dovere e sinceramente ancora non ho notato delle differenze eclatanti rispetto ai primi giorni di utilizzo.

Promosso anche il sensore di impronte che sblocca quasi istantaneamente il vostro dispositivo in un semplice tocco.

Un difetto  è la mancanza dello slot per l’ampliamento della memoria.

Oggi lo smartphone si trova a circa 150 euro + s.s su Grossoshop e sinceramente è davvero un best buy!

Commenti