Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Cuphead non arriverà mai sulla console Sony

3

Phil Spencer ha voluto mettere a tacere le voci che volevano Cuphead in uscita anche su Ps4.

Fin dal suo annuncio, Cuphead, ha generato un hype incredibile tra videogiocatori forte del suo stile grafico inconfondibile che trae ispirazione dai cartoni anni ’30.

Cuphead resterà esclusiva Microsoft

Tra i possessori della console Sony, in tanti speravano nell’arrivo di Cuphead su Ps4 confidando in un’esclusività temporale del titolo MDHR a favore di Microsoft.

In tal proposito è intervenuto proprio il capo della divisione gaming di Microsoft, ovvero Phil Spencer.

Egli ha dichiarato che Cuphead rimarrà una esclusiva Xbox One e PC dal momento che senza i finanziamenti della società di Redmond la sua realizzazione non sarebbe stata possibile:

“E’ un gioco che probabilmente non si sarebbe mai concretizzato nel modo in cui lo è oggi, se non avessimo investito come abbiamo fatto” 

Cuphead non arriverà mai sulla console Sony

Phil Spencer è soddisfatto del successo di Cuphead

Phil Spencer ha poi voluto esternare la propria felicità per l’accoglienza che il pubblico ha riservato al titolo e per il successo che esso sta riscuotendo:

“Sono felice per lo studio, hanno lavorato sodo e per molto tempo sul gioco. Il titolo sta vendendo molto bene, stanno avendo il successo che meritano. L’accoglienza è stata grandiosa ed è semplicemente fantastico quando succedono queste cose”, ha dichiarato il capo di Xbox, che continua: “Il team aveva certe ambizioni riguardo cosa voleva fare e insieme a loro volevamo investire maggiormente. Abbiamo colto l’opportunità e si è trasformata in un gioco esclusivo sulla nostra piattaforma.”

Infatti il titolo prodotto dallo Studio MDHR ha venduto, in pochissimi giorni, mezzo milione di copie solamente su Steam.

Infine ricordiamo che Cuphead è disponibile su Steam, Xbox Store, Windows Store e GOG ad un prezzo di 19,99 euro.

Fonte

Commenti