Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

LunaR – il primo smartwatch a ricarica solare.

4

Gli smartwatch ci piacciono e piano piano stanno prendendo posto negli ”indispensabili”. Però le loro batterie non sempre hanno una lunga durata, LunaR sarà il cambiamento che stavamo aspettando.

LunaR la novità che aspettavamo nel  mondo wearables.

Da sempre nel campo della tecnologia, l’energia solare ha sempre avuto un posto importante. Oggi la si può vedere applicata in ogni settore dai device, agli smartphone e anche negli accessori, oggi con LunaR approda anche nel campo wearable.

Esteticamente è davvero minimal, ma che cosa si può fare con questo smartwatch? LunaR monitora il sonno, fa da sveglia, può essere utilizzato come tracker durante lo sport ed è resistente all’acqua fino a 5 atmosfere.

LunaR - il primo smartwatch a ricarica solare.

Come funziona la ricarica solare?

La ricarica solare avviene attraverso il quadrante che è composto da un innovativo pannello solare trasparente che immagazzina la luce emanata dal sole e anche dalle luci interne. Sì avete capito bene questo smartwatch si ricarica anche con le luci artificiali dando una durata infinita di energia.

Basta solo un’ora al giorno di luce solare per permettervi di utilizzare il vostro smartwatch senza doverlo più ricaricare.

LunaR - il primo smartwatch a ricarica solare.

Questa è davvero un innovazione, se pensiamo che molti smartwatch ci lasciano ”a piedi” durante la giornata, in oltre un’ora di sole oltre a ricaricare la batteria di LunaR fa bene al nostro corpo perché ci permette di assumere vitamina D importantissima per il sistema immunitario e per avere ossa forti. Bello quando la tecnologia si unisce alla salute.

Infatti LunaR, monitora il sonno che si può controllare tramite la sua AP che permette anche di vedere la funzione dedicata al movimento monitorando l’attività che c’è stata durante la giornata e vibra quando vengono raggiunti gli obbiettivi che ci siamo prefissati.

LunaR - il primo smartwatch a ricarica solare.

 

Oltre ad essere esteticamente bello è anche decisamente utile, a me personalmente piace moltissimo nel suo design semplice ma chiaro, in alto ha un led che segnala le notifiche sia di chiamate e messaggi che di tutti i più importanti social.

Il prezzo? 240$, ma se promuoverete la loro campagna su Kickstarter lo potrete avere a 138$.

Cosa ne dite, vi piace questa novità? A noi di TheZine.it sì! Restate con noi per tutte le novità in arrivo.

 

 

Commenti