Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Due docking station irrinunciabili, Dock Lightning per iPhone e Samsung DeX station

Samsung vs Apple. Credits to MobileSiri
57

Utilizzare il proprio smartphone come un computer, ottenendo un’esperienza desktop completa, sarà semplicissimo grazie alle docking station marchiate Apple e Samsung.

Le docking stations, accessori di design

Non è un mistero il fatto che molti grandi brand tecnologici abbiano acquisito la loro rilevanza riservando un occhio di riguardo all’aspetto dei propri prodotti. Cosa sarebbe iPhone senza quel design minimal al limite del radical chic? Neppure l’attenzione di Samsung al gusto degli utenti è un segreto, già nel 2014 l’azienda coreana aveva lanciato un sito dedicato all’aspetto dei propri devices.

Non stupisce quindi come Apple e Samsung mirino a mantenere alti standard anche nella produzione di accessori in grado di integrarsi perfettamente con l’arredamento delle nostre case. Tra questi entrano di diritto anche Dock Lightning per iPhone e Samsung DeX station.

Dock Lightning per iPhone, una sottile docking station per la ricarica e la sincronizzazione

Questa docking station compatta rispecchia in pieno la filosofia dell’azienda di Cupertino con le sue linee semplici associate alle dimensioni ridotte. Basterà inserire il vostro iPhone (generazione 5 o successive) nell’apposito slot per accedere alle funzionalità di questo utile accessorio.

Sarà possibile collegare la docking station via USB al proprio notebook (oppure all’alimentatore) per sincronizzare e ricaricare lo smartphone. Non solo, si potranno effettuare chiamate in vivavoce e collegare Dock ad altoparlanti o cuffie tramite il jack audio per accedere alla propria libreria musicale.

 

Disponibile in cinque colorazioni che vanno dal nero opaco all’oro rosa, Dock Lightning per iPhone è acquistabile sullo store di apple al prezzo di 59,00€.

Samsung alza l’asticella con una docking station che trasforma Galaxy S8/S8+ in un computer

Due docking station irrinunciabili, Dock Lightning per iPhone e Samsung DeX station
Samsung DeX station. Credits to Pricena Kuwait

È proprio così, Samsung perfeziona l’idea di una semplice docking station e la trasforma in una vera e propria postazione di lavoro “tascabile”. Basteranno un monitor ed un mouse per accedere a tutti i files contenuti sui vostri Galaxy Note8 e Galaxy S8/S8+ ed averli a disposizione in versione desktop.

L’azienda coreana concentra quindi una serie di interessanti features in un dispositivo portatile. Inserendo lo smartphone nell’apposito slot con porta USB type-C (flessibile per evitare di danneggiare il telefono in fase di inserzione e distacco), questo verrà automaticamente riconosciuto.

Osservando il retro di DeX è possibile scorgere le aperture di un sistema di ventilazione studiato appositamente per evitare il surriscaldamento del telefono. Alla base della docking station invece sono presenti due slot USB type-A, una porta Ethernet, una HDMI (UHD 4K) e un ingresso USB type-C che rendono davvero completa la connettività del dispositivo. Si potrà utilizzare DeX anche come una porta suppletiva sulla quale connettere hard disk esterni, cards readers ed altro, gestendo tutte queste fonti contemporaneamente.

Anche in questo caso, sarà possibile sfruttare questa docking station per ricevere telefonate, gestire le notifiche e ricaricare lo smartphone.

Una volta connesso il dispositivo il software DeX avvierà in automatico un’interfaccia intuitiva sul monitor che restituirà in versione desktop tutte le applicazioni supportate.

 

Samsung DeX dock station è in vendita in colorazione esclusivamente nera su samsung.com al costo di 149,99€.

Fonti:

samsung.com

apple.com

Commenti