Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Face ID, la nuova funzionalità di iPhone X

0

Apple sul suo sito ufficiale ha rilasciato nuovi dettagli riguardanti iPhone X, in uscita (pare) il 3 Novembre 2017. Novità che riguardano il tanto acclamato sistema di riconoscimento facciale, Face ID.

Face ID, come funziona il riconoscimento visivo di iPhone X

Nella giornata di ieri, 28 Settembre, lo staff di Cupertino ha aggiornato la propria pagina sulla privacy con dettagli in merito al sistema di riconoscimento facciale. Poichè iPhone non dispone di alcun tasto fisico per il rilevamento di impronte digitali, si è puntato tutto sul riconoscimento visivo dell’utente. Non solo il sistema permetterà di sbloccare il dispositivo, ma sarà anche utilizzato per effettuare pagamenti o per applicazioni sulla sicurezza dei propri dati.

La rilevazione del viso è solo il primo step del nuovo sistema Face ID. Ad ogni login efficace, il sistema catturerà nuovamente i tratti della persona per aumentare l’accuratezza. La presenza di questa feature permette ad iPhone di riconoscere il proprietario nonostante i cambiamenti visivi, quali possono essere un paio di occhiali o una folta barba. La rilevazione iniziale è solamente la prima di molte altre. Se il sistema non riconosce il volto per 5 volte consecutive verrà richiesto un codice per lo sblocco del dispositivo.

Apple afferma:

Per migliorare i successi di sblocco e captare i cambiamenti naturali del viso, Face ID associa una rappresentazione matematica al volto catturato. Anche quando il viso non viene riconosciuto ma viene inserito il codice corretto, iPhone aggiunge l’istantanea alla propria memoria. Il sistema in questo modo permette a Face ID di notare ogni cambiamento della faccia, minimizzando i falsi positivi.

Face ID, la nuova funzionalità di iPhone X
TechCrunch

Uno sblocco non adatto a tutti gli utenti

Apple ha anche affrontato una delle preoccupazioni più grandi intorno a Face ID, lo sblocco involontario del dispositivo. In merito, il sistema non permette lo sblocco se gli occhi del proprietario non sono abbastanza aperti e puntati direttamente sullo smartphone. È tuttavia possibile lo sblocco anche con un’occhiata veloce, ma Face ID può essere stoppato temporaneamente con i tasti laterali.

Infine è stato dichiarato che Face ID non è consigliabile ai minori di 13 anni, per il semplice fatto che i tratti dei bambini siano somiglianti tra loro rispetto a quelli dei più adulti.

La probabilità che una persona possa utilizzare il tuo iPhone X e sbloccarlo utilizzando Face ID è all’incirca di 1 su 1.000.000.

Le premesse sono ottime, vedremo come Face ID sarà recepito dalla popolazione mondiale e se questa tecnologia sarà davvero un ulteriore step verso il futuro.

Fonte: Express

Commenti