Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Firefox Quantum sfida e batte Chrome nella velocità?

quantum
0

Firefox Quantum non è un rilascio incrementale, ma è un passo avanti significativo per il persistente sfidante di Chrome. Esso è destinato a sfruttare le configurazioni multi-core, come sono comuni nei computer di oggi.

Come nasce Firefox Quantum?

Lo scorso ottobre è stato annunciato Project Quantum, l’ impegno di Mozilla intento a creare un motore di nuova generazione per i computer moderni, sfruttando la tecnologia del progetto di ricerca Servo.

Da allora, il team di ingegneri è stato implacabile nel concentrarsi sul rendere Firefox incredibilmente veloce.

Già quest’anno sono stati lanciati molti importanti miglioramenti riguardanti Firefox che l’hanno reso migliore di prima.

Ad esempio, Firefox è stato modificato affinché potesse eseguire più processi, trovando l’equilibrio giusto tra velocità e utilizzo della memoria. Inoltre WebAssembly e WebVR consentono prestazioni super veloci e quasi native per le applicazioni web sul desktop e sulle cuffie VR.

Notevolmente più veloce su molti dei principali siti web

Eseguendo un benchmark usando Speedometer 2.0, si nota che Firefox Quantum è circa 2 volte più veloce di Firefox un anno fa.

Firefox Quantum sfida e batte Chrome nella velocità?
quantum vs firefox

Qui è presente un breve video che cattura le prestazioni quando si confrontano Firefox Quantum e Chrome su diversi siti web. Firefox Quantum è spesso più veloce.

In che modo Firefox Quantum è stato reso più veloce?

Firefox è gestito storicamente su un solo core della CPU, ma Firefox Quantum sfrutta in maniera molto più vantaggiosa i core CPU multipli nei dispositivi desktop e mobili di oggi.

Questo migliorato utilizzo dell’hardware rende Firefox Quantum decisamente più veloce.

Un esempio: è stato sviluppato un approccio innovativo per la creazione di pagine: un motore CSS super veloce scritto in Rust, un linguaggio di programmazione dei sistemi che Mozilla ha promosso.

Il nuovo motore CSS di Firefox viene eseguito rapidamente, in parallelo, su più core CPU, anziché eseguire in una sequenza più lenta su un solo nucleo.

E’ stato anche migliorato Firefox in modo che la scheda che stai utilizzando sia considerata “più importante” in termini di quantità di risorse rispetto alle altre schede aperte in background. Questa priorità della scheda attiva, insieme all’architettura multiprocessore di Firefox, ha come conseguenza che Quantum è spesso più veloce di Chrome, consumando anche circa il 30% di RAM.

Introduzione del design Photon, veloce e fluido

E’ importante anche che gli utenti si sentano come se stanno usando un prodotto ben studiato e ad alte prestazioni. Per riflettere tutti questi miglioramenti , è stato raffinata e ricostruita l’interfaccia utente di Firefox attraverso il progetto Photon. Il team di designer ha trascorso tempo a comprendere come gli utenti percepiscono i browser web e in particolare i loro bisogni e le loro aspettative.

Firefox Quantum sfida e batte Chrome nella velocità?
page quantum

Con il nuovo design, Firefox esordisce con una nuova interfaccia che riflette la realtà odierna degli schermi High DPI. Con Photon, gli utenti di Firefox Quantum saranno impressionati dal nuovo design moderno che mette in primo luogo le loro esigenze.

Il design non sembra solo buono, ma è anche più intelligente. Se utilizzi Photon su un PC Windows con un display touch, i menu cambiano in base al fatto che cliccate con un mouse o toccate con un dito.

Il nuovo design minimalista presenta schede quadrate, animazioni lisce e una libreria, che consente di accedere rapidamente ai tuoi dati salvati: segnalibri, cronologia, download, schede e schermate.

Firefox Quantum sfida e batte Chrome nella velocità?
page quantum

Pocket incorporato

Firefox Quantum migliora l’integrazione di Firefox con Pocket, l’app read-it-later (leggilo più tardi) che Mozilla ha acquisito l’anno scorso.

Quando apri una nuova scheda, troverai attualmente delle pagine web in linea che sono consigliate dagli utenti di Pocket in modo da non perdere l’occasione per scoprire ciò che è online e sui tuoi siti principali.

Conclusioni

Firefox Quantum anche se ancora in versione beta risulta promettente grazie al nuovo sistema di gestione dei core CPU e grazie alle tante novità introdotte, che sicuramente aumenteranno nella versione finale.

fonte

Commenti