Sito web di notizie tecnologiche e videogames.

Samsung Galaxy X: il primo smartphone “pieghevole”

0

Già dal prossimo anno potrebbe debuttare il primo smartphone pieghevole, il Samsung Galaxy X. Il progetto sud coreano era precedentemente noto come “Project Valley“.

Galaxy X: nome in codice “Project Valley”

Il tanto atteso smartphone pieghevole di casa Samsung, chiamato probabilmente Galaxy X, sembra essere ormai una certezza in Sud Corea. Il device dovrebbe avere come numero di modello SM-G888N0, così come trapelato dal Korean National Radio Research Agency (NRRA), e pubblicato su Let’sGoDigital.

Sempre più crescente è l’eccitazione legata al primo smartphone pieghevole commerciale. Anche se l’idea di uno smartphone simile non è nuova per Samsung. L’azienda sud coreana aveva già ideato un prototipo di uno schermo pieghevole nel 2013, chiamato Youm.

Recentemente Koh Dong-jin, Samsung’s mobile chief, ha annunciato che verrà presentato uno smartphone con schermo pieghevole nel 2018. La creazione di un tale device sarà una sfida non semplice per Samsung. Koh ha aggiunto che, in caso di problematiche nello svulippo, la data di rilascio potrebbe essere giustamente posticipata.

Samsung Galaxy X: il primo smartphone "pieghevole"
Fonte: slashleaks.com

Le caratteristiche e il design del Galaxy X sono ancora sconosciuti. Come detto in precedenza, si conosce solo il presunto numero di modello. Il presunto design è stato svelato da un’immagine sul sito slashleaks.com, ma ovviamente si parla solo di ipotesi. Da ciò che ha fatto intendere Samsung con il suo concetto di smartphone pieghevole, è molto probabile che il Galaxy X, se questo sarà il suo nome, sarà un ibrido tra smartphone e tablet.

Qualunque sia la sua data di uscita, il Galaxy X potrebbe essere commercializzato in quantità limitata. Il 2018 potrebbe accogliere un ulteriore flagship sud coreano, oltre al Galaxy S9.

 

Via TheIndianExpress

Commenti